Paolo Rossi – L’Artista

Lo abbiamo già intervistato ai microfoni di RUMORE in occasione della conferenza su Gianni Rodari al teatro Ariosto.
Ironico anche giù dal palco o forse dal palco non ci scende mai…

Chi è?

Paolo Rossi, nato a Monfalcone il 22 giugno 1953 è un attore comico e cantautore.
Approda sul piccolo schermo con Su la testa (Rai 3, 1992). In questa occasione Paolo Rossi, oltre ad aver avuto la possibilità di presentarsi al grande pubblico, propone personaggi come: Aldo, Giovanni e Giacomo, Antonio Albanese, Maurizio Milani e Antonio Cornacchione, che devono a qualla trasmissione televisiva parte della loro popolarità. Innumerevoli le altre sue comparse televisive ma l’ultima sua grande esperienza tv, che lo ha visto protagonista, risale a quel 1992.
La maggior parte dell’attività di Paolo Rossi è svolta a teatro. In tanti dei suoi spettacoli Rossi riporta la sua passione per la comicità e l’arte circense, caratteristica principale di “Confessioni”.

Cosa ci fa qui?
Paolo Rossi torna sul piccolo schermo dopo 20 anni con questa avventura propostagli da Sky: “Confessioni di un cabarettista di M. – Esercizi spirituali di rifondazione umoristica”.
Centrale la sua figura che non solo porta la sua capacità intellettiva, le sue conoscenze e la sua esperienza nello spettacolo ma anche la sua fama quindi l’audience.
“Confessioni” ripercorrerà tante delle tappe della carriera di Paolo Rossi che si confesserà al suo pubblico con umorismo, satira e tanta musica nel tendone da circo allestito appositamente per il programma dal circo Togni.

Clicca Play per ascoltare cosa ci ha raccontato a proposito di questo show