Federico Buffa a Guastalla per “Sport & Ben-Essere” – LE INTERVISTE

Il 30 e il 31 maggio al teatro “Ruggero Ruggeri” di Guastalla si terrà lo spettacolo teatrale “Le olimpiadi del 1936” di Federico Buffa, iniziativa organizzata e promossa da Sport e Ben-essere di Novellara. Federico Buffa è un fenomenale narratore, nato come commentatore sportivo, col basket, e diventato famoso negli ultimi anni grazie ad approfondimenti e lavori dedicato all’universo culturale e sportivo.

 

“Le olimpiadi del 1936” narra un pezzo di storia che vide l’intrecciarsi di sport e guerra. In un momento storico in cui l’intento era innalzare la razza ariana, si assistette ad una dimostrazione di uguaglianza degli atleti provenienti da tutto il mondo e la vittoria di chi era partito con uno stigma di inferiorità. Emersero figure come Jesse Owens, Cornelius Jonshon e Dave Albritton. Le storie dello sport sono storie di uomini e Buffa le racconta stabilendo collegamenti, creando connessioni e aprendo importanti digressioni.

Lo spettacolo si in due date: il 30 maggio alle 21 e il 31 alle 17. È necessaria la prenotazione. I biglietti si possono comprare e ritirare a Novellara, all’Oratorio Cristo Re a Novellara di piazza C. Battisti, tutti i giorni dalle 18 alle 20. I tagliandi costano 23 euro, 18 euro i ridotti. Per informazioni 342-1407509

Gli appuntamenti teatrali con Federico Buffa danno inizio a Sport & Ben-essere, promosso dai ragazzi e dall’oratorio Cristo Re di Novellara. S&B continuerà con tre giorni di sport e divertimento in programma dal 3 al 5 luglio in Piazza Unità d’Italia a Novellara. Info su www.sporteben-essere.it.

ASCOLTA QUI L’INTERVISTA A FEDERICO BUFFA

 

ASCOLTA QUI L’INTERVISTA A MARTINA E MATTEO DEL GRUPPO ORGANIZZATORE

 

Adriano Arati