“I Soviet, l’elettricità, Reggio e il palasport”: intervista a Massimo Zamboni

Era partita a Reggio Emilia, la “più filosovietica delle province dell’Impero”, e a Reggio doveva finire. Giovedì 7 dicembre Massimo Zamboni sarà il protagonista dell’ultima tappa de “I Soviet + L’elettricità”, il suo spettacolo dedicato ai 100 della Rivoluzione d’Ottobre.

Un “comizio musicale” con tanti amici vecchi e nuovi (Fatur, Angela Baraldi, Max Collini, Simone Filippi) che prova a raccontare un secolo di storia usando 35 anni di canzoni, quelli della scintillante storia dei CCCP e dei CSI.

A Reggio, a casa sua, Zamboni suonerà al palasport di via Guasco, per decenni la casa del rock reggiano.
Tante suggestioni tutte in una volta.

ASCOLTA L’INTERVISTA:

 

Adriano Arati