A Casa Cervi la Festa della Liberazione è più sentita che mai

Per chi non lo sapesse Casa Cervi è uno dei luoghi simbolo della Resistenza e della lotta antifascista: si tratta infatti dell’abitazione dei sette fratelli Cervi, che si opposero con forza al regime dittatoriale e per questo furono fucilati nel 1943. Oggi quella casa è diventato un luogo dove la storia del nostro paese nel secondo conflitto mondiale sopravvive e si racconta, con la presenza di un Museo e di una Biblioteca. E quest’anno, anche se il nostro paese sta affrontando una situazione molto difficile, a Casa Cervi il 75esimo Anniversario della Liberazione che ricorre il 25 aprile si festeggia in grande stile. Per l’occasione si sta preparando un grande evento in diretta, fruibile in rete o sul digitale terrestre; in questo modo l’Istituto Cervi vuole annullare le distanze che separano gli italiani e festeggiare tutti insieme una data che mai come quest’anno deve essere ricordata. La diretta inizierà alle 8:00 e proseguirà per tutta la giornata fino alle 20:00. Si potranno seguire i diversi interventi o sul canale Youtube “Istituto Alcide Cervi” e, nel pomeriggio su Lepida TV (118 sul digitale terrestre e 5118 su Sky).

Numerosi saranno gli ospiti che daranno il loro contributo durante il corso della giornata.

Oltre alla Presidente dell’Istituto Alcide Cervi Albertina Soliani e al sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, ci saranno altre figure istituzionali come il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini e il Prefetto di Palermo Antonella De Miro, simbolo della lotta alla mafia. Saranno presenti i presidenti e i fondatori di altre associazioni molto importanti a livello culturale e sociale, come Gino Strada per Emergency o Don Luigi Ciotti per Libera. Prenderanno la parola anche grandi giornalisti e figure culturali del nostro tempo, come Marco Damilano, direttore de “L’Espresso”. Infine non mancheranno artisti e musicisti come Vinicio Capossela. Infine nel pomeriggio Casa Cervi si unirà al Flash Mob “BellaCiaoInOgniCasa”, promosso dall’ ANPI.

Sul sito (a cui trovate il link qui sotto) il programma completo.

Buona lettura!

https://www.istitutocervi.it/casa-cervi-25-aprile-2020