“Human Rights”: continua su Iris il ciclo di film dedicato a grandi storie di lotta e rivalsa

Nei ultimi mesi in particolare, ma indubbiamente già da diversi anni, uno dei temi maggiormente discussi riguarda le lotte per i diritti umani, nella loro completezza: per quanto riguarda i fenomeni di razzismo, l’omofobia, le violenze domestiche e tanti altri.  Queste problematiche sono state affrontate in numerosi film di successo realizzati da Hollywood nel corso di molti anni. Iris, canale 22 del digitale terrestre, trasmette alcuni di essi ogni lunedì a partire dal 5 ottobre fino al 14 dicembre: il ciclo è intitolato appunto “Human Rights”.

Questa rassegna è iniziata con “Barriere”, diretto e interpretato da Denzel Washington e tratto da un’opera teatrale degli anni ‘80. Nel cast presente anche Viola Davis, che ha ottenuto per la sua interpretazione diversi premi come miglior attrice non protagonista. Racconta la storia di Troy Maxon, un uomo di colore e padre di famiglia che, nonostante il suo carattere difficile e i suoi errori, fa di tutto per proteggere i suoi cari. Tra gli altri è presente anche un celebre film del 1985, “Il colore viola”, con protagonista Whoopi Goldberg; oltre al tema del razzismo, tratta anche di abusi sessuali e violenze domestiche. Il tema del razzismo è trattato anche in film come “The Butler” (2013), dove Forest Whitaker interpreta un maggiordomo di colore alla Casa Bianca. Attraverso le figure dei Presidenti per cui ha lavorato quest’uomo, si ripercorre parte della storia americana dagli anni ‘50 fino quasi alla fine degli anni’80.

Sono trattate anche diverse altre tematiche: per esempio l’omofobia in “The Danish Girl (2015). Qui Eddie Redmayne (interprete di Stephen Hawking ne “La teoria del tutto”) interpreta la prima donna transessuale che, nata uomo, si sottopose all’intervento chirurgico di riassegnazione sessuale.  Altre problematiche affrontate sono la condizione dei detenuti ne “L’isola dell’ingiustizia (1995) o le difficoltà nell’assistenza sanitaria in “John Q”( 2002).

Per chi fosse interessato, basta sintonizzarsi sul canale 22 del digitale terrestre da lunedì prossimo fino al 14 dicembre, in prima e seconda serata. Se voleste recuperare anche quelli precedenti, online trovate l’elenco completo di tutti i film di questa rassegna.

Buona visione!