“Non fermiamo questa voce” in memoria di Antonio Megalizzi

L’11 dicembre passeremo 24 ore insieme per rendere omaggio al lavoro del nostro collega e alle vittime dell’attentato di Strasburgo.

L’ 11 dicembre le emittenti del circuito RadUni trasmetteranno a reti unificate i lavori firmati dal nostro socio e redattore di Europhonica Antonio Megalizzi, vittima dell’attentato avvenuto a Strasburgo nel 2018. La data scelta per far risuonare la voce di Antonio all’interno delle radio universitarie coincide con l’anniversario dell’attentato. Il nostro pensiero è rivolto a tutte le persone che persero la vita nello stesso giorno e al nostro amico e collega Bartosz Orent-Niedzielski.

L’intento della maratona “Non Fermiamo Questa Voce” è quello di mantenere vivido il ricordo, le passioni e i pensieri di Antonio, in collaborazione con Europhonica e Fondazione Antonio Megalizzi.

 

Per seguire la diretta visita questa pagina