FocusUnimore: online l’ultimo numero che parla di comunicazione

In occasione della definizione delle Linee guida in merito alla comunicazione di Ateneo, gli autori di FocusUnimore, il web magazine universitario, hanno realizzato un numero monografico. L’attenzione è posta sulle strategie da attuare e sui propositi da raggiungere per permettere una comunicazione efficace e completa tra i diversi “organi” che compongono l’organismo università, dai Dipartimenti ai Centri e ai Laboratori. 

Il numero è aperto da un importantissimo editoriale in cui il Prof. Thomas Casadei, Delegato alla Comunicazione e Portavoce del Rettore, oltre a riassumere le Linee guida (che si possono leggere nel dettaglio qui), racconta il “sentimento” che accomuna chiunque abbia contribuito alla realizzazione del magazine: citando le stesse parole di Casadei, si tratta di “consolidare la voglia di condividere e mettere in comune i risultati del lavoro e dei progetti dei docenti, le professionalità espresse dal personale tecnico-amministrativo, la creatività che sovente viene dal mondo studentesco”. L’obiettivo è quindi quello di coinvolgere ogni componente, a tutti livelli, dell’Università, e costruire una comunicazione basata sull’utilizzo dei più variegati strumenti, dal sito web ai social network. Nella realizzazione di questo numero sono stati coinvolti tutti i 13 dipartimenti facenti parte di Unimore e ognuno di loro ha dato il suo contributo.

Le tematiche affrontate sono numerose e molto differenti tra loro: si parla di alcuni progetti, come EduCare, il laboratorio che ha come obiettivo, tramite il dialogo tra docenti e pazienti, una medicina più umana. O come Instant Education, incentrato sull’emergenza sanitaria. Si parla anche del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari, che ha sperimentato per il 30% una comunicazione digitale, e di Giurisprudenza, dove si è affrontato il problema di come cambia lo studio del diritto. Infine altri temi come l’analfabetismo religioso o la comunicazione e il suo rapporto con la mobilità intelligente

Il webmagazine si chiude con un video in cui il Coro di Unimore, anche a distanza, ha continuato a lavorare e ha preparato la sua versione del brano “We not alone” di Pepper Choplin. Il titolo dice già tutto del motivo per cui è stata scelta questa canzone: per poter dare un segnale di condivisione, di collaborazione e di unione, in questo accademico in cui purtroppo non possiamo sperimentarle di persona.

Per chi fosse interessato, qui potete leggere l’ultimo numero completo. Buona lettura!