“Caffè Scienza, Insolite chiacchiere da bar”: al via gli incontri sui temi scientifici più rilevanti

Mancano pochi giorni all’inizio dell’edizione 2021 di “Caffè Scienza, Insolite chiacchiere da bar”: il 21 settembre, dalle 19:00 alle 20:30 si terrà il primo incontro presso il Caffè Concerto di Modena. A questo come a tutti gli altri incontri l’accesso è libero, ma è richiesta la prenotazione e la presentazione del Green Pass.

L’iniziativa, promossa da Unimore e dalla Fondazione Marco Biagi, ha lo scopo di favorire la discussione su argomenti scientifici in ambiente amichevole e informale, in compagnia di esperti sull’argomento. La direzione del progetto è affidata al Prof. Marcello Pinti, dal Dipartimento di Scienze della Vita, che si è dimostrato entusiasta del ritorno in presenza di questo progetto. Insieme a lui nel Comitato scientifico del progetto professori dai diversi Dipartimenti Unimore.

Il primo incontro porrà l’attenzione sul perchè ci sono poche ricercatrici donne che si occupano delle discipline STEM; la relatrice sarà la Prof.ssa Addabbo, ordinario in macroeconomia ed economia del lavoro. Il secondo incontro si terrà il 28 settembre e tratterà il tema “Psicopatologia del lockdown: perchè gli spazi chiusi ci fanno paura”, tenuto dal ricercatore Andrea Guazzini.

Gli incontri saranno 10, uno ogni martedì: l’iniziativa si concluderà il 7 dicembre. Tutte le informazioni sul sito: www.caffescienza.unimore.it.