I tweet di @radiorumore

borea

Ah se non lo sapete, faccio il calciatore e mi piace il calcio! PDF Stampa E-mail
Scritto da Jessica Barbieri   
Lunedì 19 Dicembre 2011 16:54

cigaLunedì 12 dicembre, ospite Luca Cigarini.
Ma era anche ora! Sono almeno tre settimane che chiamo quasi tutti i giorni o la segreteria dell’Atalanta Calcio o mando un sms al giocatore, o parlo con Andrea dell’Ufficio Stampa! Era proprio arrivato il momento di conoscerlo questo Luca da Montecchio Emilia!

No dai, a parte il trantran per avere il via libera dalla società, Luca mi ha sempre risposto al telefono e si è sempre dimostrato disponibile. D’altronde questo è il lato peggiore dell’avere ospiti famosi! Non tornano quasi mai a casa, sono sempre impegnatissimi tra allenamenti, eventi, partite, ecc.
In misura molto minore è quello che mi accade anche al mercoledì sera con il mio programma sportivo. Lì le società sono tutte reggiane e molti giocatori vivono a Reggio però capitano sempre imprevisti o motivi per cui salta l’intervista. Beh alla fine tutto è andato come doveva andare e Luca arriva puntuale all’appuntamento con il suo Caffè Scorretto!

Dopo aver sbagliato porta, lo vado a prelevare ed entra in radio! Si vede da subito il suo essere alla mano, davvero carino non solo esteticamente ma proprio come modi. Ha un atteggiamento amichevole, quasi ci conoscesse da sempre, ride e scherza da subito…ovviamente non sa cosa gli capiterà di lì a poco!
Dopo le presentazioni del caso, entriamo in cabina. Non riesco a non guardarlo! Dai ragazzi, anzi ragazze, parliamoci seriamente, è veramente un bel ragazzo! Poi per me che amo il calcio, avere un calciatore di serie A, bello, reggiano, è il massimo del massimo! Peccato solo che da piccolo abbia giocato nel Parma! Davvero l’unica pecca!
Inizia la diretta, e parto contratta. Lo vedo un po’ intimorito! Poco dopo si scioglie con il gioco del “hai mai pensato di diventare”, e viene fuori da subito la sua mania per il calcio. A poco a poco sia io che Lara riusciamo a farlo imbarazzare per bene, obiettivo centrato!

Durante la puntata il Ciga si scalda con la prova di maturità di Shakespeare, dimostrando di sapere abbastanza bene la lingua inglese, ma il bello arriva quando gli facciamo ascoltare la sua performance canora in “Certe Notti”di Ligabue a Radio Marte!!! Lì il colore del suo viso supera di gran lunga il rosso, tendendo quasi al violaceo! Non resiste dal vergognarsi!
La puntata poi prosegue e termina in modo tranquillo e disteso. Davvero una bella puntata, almeno per me!