I tweet di @radiorumore

RuMORE è un progetto di CE@

CEA_banner

borea

Pallavolo femminile Serie A1: Liu Jo Volley trionfa contro il Club Italia! PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Benati   
Giovedì 05 Novembre 2015 14:05

Nuova vittoria per Liu Jo Volley ieri mercoledì 4 novembre contro il Club Italia.

Un nuovo trionfo stagionale per le ragazze della Liu Jo Volley, una importante vittoria per 3 a 0 al PalaPanini di Modena.

Una vittoria che necessità di essere contestualizzata. A sfidare le modenesi sono state le giovani del Club Italia, società sportiva che sin dalla fine degli anni '90 si occupa di reclutare le giovani promesse provenienti dalle varie squadre della penisola per portarle a giocare nell'ambito professionistico. Per la prima volta nella sua breve storia, il Club Italia, le cui giocatrici hanno un raggio di età che va dai 17 ai 21 anni, si trova a giocare ai massimi livelli.

Ne consegue che Liu Jo Volley, forte dell'esperienza delle proprie atlete, ha avuto gioco facile nell'assicurarsi la vittoria, una vittoria tutt'altro che scontata. Le ragazze del Club Italia sono riuscite a dare del filo da torcere a due "pesi massimi" della pallavolo nostrana, Novara e Piacenza, quindi la squadra non era da sottovalutare.

Ciononostante, le modenesi hanno giocato di forza e fatto leva sull'esperienza per non concedere un attimo di tregua alle avversarie, le quali, benché abbiano tenuto duro fino alla fine e siano state artefici di una buona gara, con il trascorrere dei minuti e del crescente divario di punteggio hanno dovuto cedere il passo. Sul finire dei tre set il gioco perennemente aggressivo delle modenesi ha subìto un breve calo che ha permesso alle ragazze del Club Italia di recuperare una manciata di punti, ma ciò non è stato sufficiente per impensierire seriamente la Liu Jo.

La conclusione dei set rispettivamente 25-18, 25-18 e 25-15 non lascia grandi dubbi su come sia stato l'andazzo della partita, ma occorre rimarcare che a dispetto dell'enorme divario di esperienza e bagaglio tecnico, le giovanissime giocatrici del Club Italia hanno tenuto duro fino alla fine e in alcuni frangenti, soprattutto all'inizio del primo e secondo set, sono riuscite ad assestare alcuni punti importanti e si sono rese protagoniste di un paio di ottime azioni in chiusura sempre dei primi due set. 

A parere di chi scrive, il coach Beltrami avrebbe potuto osare qualcosa di più a livello di formazione, in quanto è stato riproposto l'ormai classico nucleo Ferretti, Diouf, Di Liulio, Horvath, Folie ed Heyrman con Arcangeli libero. Queste, però, sono le classiche considerazioni fatte con il senno di poi. Dopotutto, squadra che vince non si cambia.

La migliore in campo, meritatamente, è stata la centrale Raphaela Folie, la quale è stata artefice di una prova priva di sbavature. Se nelle precedenti partite era stata frenata da un problema al ginocchio proveniente dagli Europei, stavolta non ha concesso nulla e ha offerto una gara superlativa.

 

Nelle prossime settimane la Liu Jo giocherà fuori casa quindi il nostro report post-partita si interromperà fino alla nuova gara al PalaPanini di Modena il 29 novembre contro il Pomì Casalmaggiore.

Per info: www.ljvolley.it