I tweet di @radiorumore

borea

Paolo-RossiPaolo Rossi
Confessioni di un cabarettista di m.


Il 17, 18 e 19 maggio 2012 alla Corte Ospitale di Rubiera Paolo Rossi presenta il suo nuovo spettacolo "Confessioni di un cabarettista di m.", che verrà registrato in quelle serate e andrà in onda su Sky Uno HD il 24 e 31 maggio e il 7 giugno.

Qui potete trovare tutte le interviste.



Paolo Rossi - L'artista PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Rumorosa   
Venerdì 01 Giugno 2012 08:25

rossiLo abbiamo già intervistato ai microfoni di RUMORE in occasione della conferenza su Gianni Rodari al teatro Ariosto.
Ironico anche giù dal palco o forse dal palco non ci scende mai... 

Chi è?

Paolo Rossi, nato a Monfalcone il 22 giugno 1953 è un attore comico e cantautore.
Approda sul piccolo schermo con Su la testa (Rai 3, 1992). In questa occasione Paolo Rossi, oltre ad aver avuto la possibilità di presentarsi al grande pubblico, propone personaggi come: Aldo, Giovanni e Giacomo, Antonio Albanese, Maurizio Milani e Antonio Cornacchione, che devono a qualla trasmissione televisiva parte della loro popolarità. Innumerevoli le altre sue comparse televisive ma l'ultima sua grande esperienza tv, che lo ha visto protagonista, risale a quel 1992.
La maggior parte dell'attività di Paolo Rossi è svolta a teatro. In tanti dei suoi spettacoli Rossi riporta la sua passione per la comicità e l'arte circense, caratteristica principale di "Confessioni".

Cosa ci fa qui?
Paolo Rossi torna sul piccolo schermo dopo 20 anni con questa avventura propostagli da Sky: "Confessioni di un cabarettista di M. - Esercizi spirituali di rifondazione umoristica".
Centrale la sua figura che non solo porta la sua capacità intellettiva, le sue conoscenze e la sua esperienza nello spettacolo ma anche la sua fama quindi l'audience.
"Confessioni" ripercorrerà tante delle tappe della cariera di Paolo Rossi che si confesserà al suo pubblico con umorismo, satira e tanta musica nel tendone da circo allestito appositamente per il programma dal circo Togni.

Clicca Play per ascoltare cosa ci ha raccontato a proposito di questo show.
 

 
Emanuele Dell'Aquila - Direttore Musicale PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Rumorosa   
Giovedì 31 Maggio 2012 08:31

dellaquila
Sulle note di un vecchio motivetto televisivo: "Ma che musica!? Che musica!? Che musica maestro?!". E' la domanda che abbiamo fatto ad Emanuele Dell'Aquila. 

Chi è?

Emanuele Dell'Aquila nasce a Margherita di Savoia, in Puglia, il 9 luglio 1962. 
La passione per la musica arriva a 10 anni dopo il ritrovamento di una chitarra abbandonata in un rispostiglio, ma è negli anni '70 che inizia veramente ad accumulare diverse esperienze musicali che faranno di lui un musicista versatile. Versatilità che lo caratterizzerà e farà di lui il suo biglietto da visita. E' proprio grazie a questa caratteristica che riesce a concepire la musica nella sua totalità e ad utilizzare le sue conoscenze per realizzare eventi musicali sia live che discografici, spaziando dalla chitarra classica alle sonorità digitali degli anni ottanta.

Cosa fa qui?
E' il direttore musicale dello spettacolo di Paolo Rossi “Confessioni di un cabarettista di m.”.
Non è stato scelto a caso, infatti sono passati vent'anni dal primo incontro con Paolo Rossi ed è stato proprio l'incontro con quest'ultimo che permette a Dell'Aquila di conoscere il teatro prima e la televisione poi.
Teatro e televisione, due modi di fare spettacolo così diversi che vedono spesso susseguirsi gli stessi attori e gli stessi direttori musicali. Abbiamo chiesto direttamente ad Emanuele Dell'Aquila come la produzione teatrale sia diversa da quella televisiva, come la musica  entra in televisione e a teatro, ma anche come si fa a sciegliere la musica per uno spettacolo.

Sentite qui!
 

 
Corrado Togni - Artista collaboratore PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Rumorosa   
Mercoledì 30 Maggio 2012 08:33

togni
Dici Togni dici circo e se dici circo il primo personaggio che ci viene in mente è il clown, eppure fare il circense non vuol dire solo fare il clown.

Chi è?
Corrado Togni classe 1953 è anche mimo e addestratore di elefanti e non solo.

 
Stefano Bollani - Ospite PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Rumorosa   
Martedì 29 Maggio 2012 08:57

bollaniStefano Bollani, enfant prodige che a sei anni inizia a suonare il pianoforte, oggi conosciuto in tutto il mondo, tanto da dover rendere il suo sito internet ufficiale traducibile, oltre che in inglese e in francese, anche in danese e in giapponese.

Chi è?

Decine di dischi e decine di premi lo accompagnano nella sua splendida carriera e come ogni musicista che si rispetti non può non collaborare con la radio.
Ma questa volta non parliamo di radio, ma di televisione. L'esperienza televisiva per Bollani inizia nel 2005 come ospite fisso nel programma di RaiUno "Meno siamo meglio stiamo", di e con Renzo Arbore. Nel 2010 arrivano sul piccolo schermo tre puntate di uno special tratto dalla trasmissione radiofonica Dottor Djembè, riadattate per la televisione andate in onda su Rai 3. Nella prima Giornata Mondiale del Jazz, indetta dall’Unesco per il 30 aprile, Rai3 ha voluto come protagonista proprio Stefano Bollani come protagonista del programma televisivo con Caterina Guzzanti “Sostiene Bollani” completamente dedicato alla musica.

Cosa ci fa qui?
Portatore sano della musica in televisione, anche se lui dice di no. E' uno dei compagni di viaggio di Paolo Rossi e continuerà ad accompagnarlo anche durante questo spettacolo. Rossi ha volutamente scelto tra i musicisti a lui più cari gli ospiti delle tre serate, ci saranno anche Luciano Ligabue, Vinicio Capossela e Gianmaria Testa ad accompagnare la sua narrazione comica.

Ma allora cosa ci fa qui Bollani? Gli abbiamo girato la domanda, sentite un po':

 
Nicoletta Ceccolini - Costumista PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Rumorosa   
Lunedì 28 Maggio 2012 08:23

nicoletta-ceccolini-copia-96272 0x435Chiara della redazione quando l'ha conosciuta ha detto: "Vorrei essere nei suoi panni".

Chi è?
Nicoletta Ceccolini è una costumista con una prestigiosa carriera alle sue spalle (o spalline).

Ha lavorato nel campo della televisione e pubblicità, del teatro e cinema.

Non solo spettacolo, ma anche attività commerciale. Nicoletta ha da poco aperto un negozio in centro a Milano. Nato come una collezione privata di pezzi vintage, all'archivio storico con abiti unici del Novecento, si sono aggiunti dei nuovi modelli disegnati proprio dalla costumista.

Cosa ci fa qui?
Veste Paolo Rossi e tutti gli altri personaggi che saranno coinvolti nello spettacolo. In questo caso, considerando alcuni protagonisti della scena, si potrebbe dire che accorcia anche pantaloni e giacche. 

In uno spettacolo teatrale che va a braccetto col circo, quali saranno gli abiti che andranno in scena?
Sentite un po' quello che ci ha raccontato Nicoletta:

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2